Rights of Woman

Lascia un commento
BLOG

Ciao Kiki!

Ti presento Mary Wallstonecraft, una tua “antenata”, che nel 1792 scrisse
A Vindication of the Rights of Woman, un testo che ebbe grande
successo per l’epoca. Un testo che invitava, finalmente,
a una rivoluzione femminile.

Ne riparleremo quando sarai più grande, con la speranza che per quel giorno
certe vecchie “abitudini” siano scomparse. Eh sì perché, devi sapere, che
nonostante i quasi due secoli e mezzo passati dal testo di Mary,
le cose non sono poi tanto migliorate per le donne,
in tantissimi paesi del mondo.

E anche qui, dove sei nata tu, sono ancora tanti, troppi, quelli che
vorrebbero “convincere” le donne che esiste un posto “giusto” per loro,
a seconda delle loro caratteristiche. Che sia accanto a un uomo, o alle sue
spalle, o ai suoi ordini e dipendenze, o in casa, in chiesa, in clausura,
o sopra un piedistallo a un concorso, o davanti a un obiettivo
fotografico, o…

Ad ogni modo, sappi, che noi già ci battiamo, al tuo posto,
contro il dominio del rosa, l’ideologia della bambola, la menzogna
“schiavista” della principessa, e tante altre piccole (ma fondamentali)
battaglie (dallo sport, ai vestiti, ai giocattoli, ai modi di dire, etc.), come
avrebbe voluto Mary qui sotto.

Mary Wallstonecraft

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...